Per la Cassazione non è violato il bis in idem poiché le condotte datoriali eludono sia le norme sull'immigrazione che quelle sugli obblighi contributivi e, quindi, ledono beni giuridici diversi: da un lato si violano le norme sull'immigrazione, dall'altro si elude...

leggi tutto